mercoledì 8 aprile 2015

Riso Venere al forno con ananas e tacchino al cumino e tabasco

TI ASPETTA UNA SERATA IMPORTANTE E VUOI FARE COLPO SULLA PERSONA CHE BRAMI? GLI AMICI SONO CONVINTI CHE LA FRITTATINA SIA LA TUA MASSIMA ESPRESSIONE CULINARIA? VUOI COCCOLARTI UN PO' DOPO UNA SETTIMANA TERRIBILE? ECCO LA RICETTA CHE FA PER TE!

Giulia Gobbin, popper di Soave ed eccellente cuoca, è una simpatica trentenne che citando Virgina Wolf ritiene che "Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se prima non ha mangiato bene"! 
E' lei a curare la rubrica delle ricette POP&TOP, piatti importanti, belli e che siano alla portata di tutti (con un briciolo di applicazione, anche di mio fratello Fabio e dei dummies suoi pari)!
Questa volta Giulia, presenta un piatto fresco, colorato e di grande impatto, che potrete regalare ai vostri ospiti.


Ingredienti per 2 persone
Esecuzione
  • In un tegame da forno, facciamo tostare il riso con un goccio d'olio, facendolo brillare per bene;
  • Aggiungiamo il brodo vegetale bollente, quanto basta per coprire il riso totalmente. Inforniamo a 200°C per 25 minuti;
  • Nel frattempo, tagliamo a metà l'ananas per il lungo, lo spolpiamo con un coltello ben affilato, ricavandone dei cubotti che conserveremo freschi in frigo;
  • In una padella, cuciniamo con poco olio evo i tocchetti di tacchino, sfumandoli con il tabasco ( la quantità la decidi tu, ma ricorda che è bello forte!); insaporiamo con abbondante cumino e saliamo;
  • Appena è pronto il riso, lo mantechiamolo con il tacchino piccante;
  • "impiattiamo" nell'ananas sbucciato, conciando il riso con i cubotti freschi che abbiamo conservato;
Giulia ha pensato anche ad un paio di varianti.
Sei vegano? Sostituisci il tacchino con il tofu, che taglierai a pezzetti, salterai in padella ed insaporirai con il cumino ( o a che con il curry)

Sei vegetariano? Usa gamberi o mazzancolle al posto del tacchino, sfumandoli con del brandy e arricchendoli oltre che con il cumino anche con della paprika!