lunedì 18 aprile 2016

Michele Condurro apre la sua nuova pizzeria!

Da Michele, I Condurro
Via Caio Duilio, 26 Napoli.


Michele Condurro apre la sua nuova pizzeria!
E' il 1930, l'anno della vittoria dell'Uruguay nella Coppa Rimet!
Gli avventori stanno imparando il nuovo indirizzo della pizzeria trasferitasi a via Sersale, poco distante dal "cippo", per dare spazio al nuovissimo ospedale di Napoli: l'Ascalesi.


ph conoscinapoli.wordpress.com
Tra una margherita ed una marinara si discute del nuovo edificio più alto del mondo appena inaugurato a New York, l'Empire State Building, e dell'ascesa prorompente in Germania di un personaggio che promette di fare piazza pulita delle vecchie logiche politiche, logore e corrotte: Adolf Hitler. 

Dopo 86 anni, Michele Condurro apre la sua nuova pizzeria!
Non è un caso di fenomenale longevità lavorativa ma è, semplicemente, una famiglia di artigiani che porta la propria sapienza nel terzo millennio.

pizzeria da michele condurro raffaele fuorigrotta cucinapop

Michele Condurro,  è l'unico nipote del celeberrimo fondatore di "da Michele", con lo stesso nome del nonno, a portare avanti la tradizione di famiglia ammaccando ancora oggi. 

pizzeria da michele condurro raffaele fuorigrotta cucinapop

Figlio di Raffaele 'o dottore" Condurro (50 anni nella pizzeria paterna prima di aprire "dal figlio di Michele" ai Ponti Rossi), Michele ha deciso di puntare su Fuorigrotta per rinnovare l'indissolubile legame tra le celebri pizze a "rrot 'e carretto" e la città di Napoli.

pizzeria da michele condurro raffaele fuorigrotta cucinapop

Il locale 
Il locale è grande, luminoso, con diverse aree nelle quali consumare un aperitivo, una pizza o dei pasti completi realizzati dalla cucina guidata dal giovane chef Antonio Schiano.

Spritz birra nastro azzurro michele condurro cucinapop
Spritz alla birra
In questo Michele 2.0, agli antipodi del locale storico di famiglia, evidentemente anche la pizza è moderna, pur seguendo lo stile di famiglia: fine di pasta, cornicione basso, ampiezza oversize sin quasi a toccare il tavolo.
D'altro canto è qui che si sta formando il nuovo talento di famiglia: Raffaele, ventiseienne figlio di Michele, quinta generazione Condurro.


Raffaele jr, Michele e Raffaele Condurro con Monica Piscitelli

In una bella serata curata dalla giornalista Monica Piscitelli, abbiamo avuto l'occasione di assaggiare un pò dell'opera de I condurro.

Gli assaggi
I fritti: frittatina, corcchè di patate grande e senza panatura e arancino con pesto di pistacchio di Bronte e riso basmati


arancino pesto pistacchio bronte riso basmati condurro pizzeria cucinapop
Arancino con pesto di pistacchio di Bronte e riso basmati

Le pizze
Marinara classica


pizza marinara michele condurro fuorigrotta cucinapop

All'ombra del Vesuvio: filetto di pomodori del Piennolo, bocconcini di fior di latte e Provolone del Monaco


pizza ombra vesuvio michele condurro fuorigrotta cucinapop


Michele : nuvole di zucchine, ciuffetti di ricotta, fior di latte, foglioline di menta e Provolone del Monaco;


Pizza michele condurro fuorigrotta cucinapop

Finale con piccola cheesecake al limone


cheesecake michele condurro fuorigrotta cucinapop

I costi
Naturalmente non ci si può aspettare i prezzi della pizzeria delle origini, sia per la bella location sia per la ricercatezza degli ingredienti; la Marinara viene 5,00 euro, Margherita 6,00 euro, le altre pizze a salire, sino alle top Michele e Ombra del Vesuvio per le quali bisogna pagare 10,00 euro. 
Per una margherita, un arancino con pesto di pistacchio (2,5 euro) e una birretta da 0,4 (Nastro azzurro, ma si può optare per artigianali e belghe come la St.Stefanus) 14 euro a persona.