martedì 22 marzo 2016

La ricetta del casatiello di Antonino Cannavacciuolo

Proviamo la ricetta del casatiello napoletano di Antonino Cannavacciuolo tratta da "Il piatto forte è l'emozione".

Le dosi sono per 8 persone



Ingredienti:
600 gr di farina 00
200 gr di affettato misto tagliato a cubetti
3 uova 
1 tuorlo
300 ml di latte
50 gr di provola
200 gr di strutto o burro
20 gr di sale
40 gr di lievito di birra
10 gr di zucchero

Procedimento:
1. Sciogli il lievito nel latte
2. In un robot da cucina, lavora il latte con il lievito, la farina, lo zucchero e 1 uovo
3. Dopo 5 minuti aggiungi lo strutto (o il burro) che avrai lasciato ammorbidire a temperatura ambiente;



4. Passati ancora 10 minuti, aggiungi il sale e fai lavorare ancora qualche minuto;
5. Forma una palla, spostala in una ciotola e falla riposare almeno un'ora coperta con la pellicola;
6. Stendi l'impasto con le mani e farciscilo con gli affettati e la provola tagliata a cubetti;


7. Arrotolalo come un salame e mettilo in uno stampo a ciambella imburrato;
8. Fai lievitare ancora un'ora, al termine della quale guarnirai il casatiello con due uova;
9. Prima di infornare, spennellalo con un tuorlo d'uovo;
10. Lascia riscaldare il forno a 170° e fai cuocere per circa 30 minuti;
11. Fai raffreddare prima di ingozzarti 



Se poi, una volta assaggiato, non ne sei convintissimo, prova la ricetta del Casatiello PoP!